Corso teorico-pratico III: Analisi Strutturale

OBIETTIVI

Al termine del corso i partecipanti saranno in grado di affrontare esperimenti NMR avanzati mono e bidimensionali, utili ad identificare e caratterizzare una molecola incognita.

A CHI È RIVOLTO

Il corso si rivolge ai ricercatori accademici, ai tecnici di laboratorio, ai chimici e ricercatori in ambito industriale.

PREREQUISITI

Un buona padronanza della tecnica NMR  è utile per seguire il corso con il massimo rendimento. In particolare la conoscenza degli argomenti trattati nel corso teorico-pratico II, è ritenuta indispensabile.

CONTENUTO

  • Impulsi rettangolari e sagomati: calibrazioni tramite shape tool e prosol 
  • Introduzione ai gradienti Z di campo
  • Esperimenti 2D etero correlati HMQC, HSQC, HMBC, ecc.
  • Esperimenti 2D omonucleari (COSY, NOESY, TOCSY, ROESY)
  • Esperimenti con eccitazione selettiva mediante impulsi sagomati (sel-COSY, sel-NOESY, sel-TOCSY, sel-ROESY)

Le sessioni sperimentali saranno realizzate utilizzando uno spettrometro NMR Bruker Avance 400MHz dotato di sonda multinucleare inversa per alta risoluzione. Il software di gestione è TopSpin 3.


Per informazioni potete scrivere a formazione@bruker.com.

Per seguire il corso è necessario compilare la scheda di iscrizione e inviarla entro tre settimane prima dell'inizio del corso.

Per tornare al calendario completo.