MRI - corso applicativo

PREREQUISITI:

Sono richieste conoscenze di base di Risonanza Magnetica per Immagini o la partecipazione al corso introduttivo.

I moduli, della durata di un giorno, sono frequentabili separatamente.

MODULO 1 - Rilassometria MRI: T1w, T2w imaging

OBIETTIVI 

L’obiettivo del corso è di approfondire gli aspetti teorici e applicativi legati al tema della rilassometria in-vivo ed ex-vivo. Al termine delle lezioni i corsisti avranno acquisito le competenze necessarie per acquisire e processare immagini pesate in densità protonica, rilassamento longitudinale T1, rilassamento trasversale T2 e T2* e relative mappe parametriche. 

A CHI E’ RIVOLTO 

Il corso si rivolge agli utilizzatori MRI e a chi è interessato ad approfondire le proprie conoscenze sul tema della rilassometria.

CONTENUTO 

  • Introduzione teorica su imaging pesato in densità protonica, T1, T2, T2*
  • Misura di densità protonica, T1, T2, T2* con differenti metodi e mappe parametriche
  • Ricostruzione dell’immagine e tool per l’analisi dei dati

MODULO 2 - Tecniche di shimming e Diffusione MRI: DTI e DWI

OBIETTIVI 

L’obiettivo del corso è di approfondire gli aspetti teorici e applicativi legati al tema della diffusione delle molecole d’acqua nei tessuti biologici e nei materiali. Al termine delle lezioni i corsisti avranno acquisito le competenze necessarie per impostare esperimenti per acquisire immagini pesate in diffusione (DWI) ed eseguire misure del tensore di diffusione (DTI) utilizzando i relativi metodi e i tool di processing dei dati. 

A CHI E’ RIVOLTO

Il corso si rivolge agli utilizzatori MRI e a chi è interessato ad approfondire le proprie conoscenze sul tema della diffusione (DWI e DTI). 

CONTENUTO 

  • Introduzione alle tecniche di shimming 
  • Introduzione teorica a Diffusion Weighted e Diffusion Tensor Imaging (DWI e DTI)
  • Acquisizioni DWI e processing dei dati
  • Acquisizioni DTI e tool di analisi dei dati (Jive)

MODULO 3 - Spettroscopia MRI: localizzata e CSI 

OBIETTIVI 

L’obiettivo del corso è quello di approfondire gli aspetti teorici e applicativi legati al tema della spettroscopia MRI (MRS). Al termine delle lezioni i corsisti avranno acquisito le competenze necessarie per impostare ed eseguire acquisizioni di spettroscopia localizzata e Chemical Shift Imaging (CSI) utilizzando i relativi metodi disponibili e il software di elaborazione e analisi dei dati spettroscopici (TopSpin). 

A CHI E’ RIVOLTO 

Il corso si rivolge agli utilizzatori MRI e a chi è interessato ad approfondire le proprie conoscenze sul tema della spettroscopia MRI (MRS). 

CONTENUTO 

  • Introduzione teorica alla spettroscopia
  • Esperimenti di spettroscopia e spettroscopia localizzata
  • Chemical Shift Imaging 

MODULO 4 - Angiografia e perfusione tramite MRI

OBIETTIVI 

L’obiettivo del corso è quello di approfondire gli aspetti teorici e applicativi legati all’utilizzo della tecnica MRI per effettuare esperimenti di Angiografia e perfusione (DSC, DCE). Al termine delle lezioni i corsisti avranno acquisito le competenze necessarie per impostare ed eseguire acquisizioni di tipo angiografico (TOF, PCA) e sequenze basate sul fenomeno della perfusione Dynamic Susceptibility Enhanchment (DSC) e Dynamic Contrast Enhanchment (DCE).

A CHI E’ RIVOLTO 

Il corso si rivolge agli utilizzatori MRI e a chi è interessato ad approfondire le proprie conoscenze sull’utilizzo della tecnica MRI per effettuare esperimenti di Angiografia e perfusione (DSC, DCE).

CONTENUTO 

  • Introduzione teorica Angiografia e perfusione
  • Esperimenti di Time of flight TOF e Phase Contrast Angiography (PCA)
  • Esperimenti di Dynamic Susceptibility Enhanchment (DSC) e Dynamic Contrast Enhanchment (DCE).

MODULO 5: Imaging cardiaco tramite MRI 

OBIETTIVI 

L’obiettivo del corso è quello di approfondire gli aspetti teorici e applicativi legati all’utilizzo della tecnica MRI per effettuare esperimenti di imaging cardiaco. 

A CHI E’ RIVOLTO 

Il corso si rivolge agli utilizzatori MRI e a chi è interessato ad approfondire le proprie conoscenze sull’utilizzo della tecnica MRI applicata all’imaging cardiaco

CONTENUTO 

  • Introduzione teorica 
  • Esperimenti di imaging cardiaco con trigger cardiaco
  • Esperimenti di imaging cardiaco e post processing con Intragate

 

 

Per informazioni potete scrivere a formazione@bruker.com.

Per seguire il corso è necessario compilare la scheda di iscrizione e inviarla entro tre settimane prima dell'inizio del corso.

Per tornare al calendario completo.