Chi siamo

60 anni di innovazione

La Bruker Corporation deve la sua esistenza al Professor Günther Laukien, che già negli anni '50 aveva compreso l'esigenza di spettrometri ad impulsi. Nel 1960 il Professor Laukien si era posto l'obiettivo di soddisfare tale esigenza fondando la Bruker Physik-AG a Karlsruhe. Da allora la Bruker ha continuato a sviluppare soluzioni di analisi all'avanguardia.

Gli esordi

Gli esordi

Prof. Günther Laukien
  • La Bruker deve la sua esistenza al Prof. Günther Laukien, Professore in Fisica Sperimentale a Karlsruhe nel 1960
  • Primi sistemi ad alta risoluzione per l'utilizzo in chimica analitica negli Stati Uniti
  • Riconoscimento della potenza della RMN e dell'esigenza di uno spettrometro ad impulsi
  • Fondazione dell'azienda nel 1960

Da dove deriva il nome Bruker?

  • Nel periodo in cui la Bruker è stata fondata, ai professori universitari non era permesso commercializzare l'oggetto della loro ricerca mentre stavano ancora insegnando.
  • Poiché non era dunque possibile nominare il Professor Laukien come membro fondatore, il cofondatore, Dr. Emil Bruker, ha dato il suo nome alla start-up in crescita.

Gli anni '60

La fondazione della Bruker-Physik AG

Primo stabilimento operativo della Bruker Physik AG in Hardtstraße, Karlsruhe, Germania.
  • Bruker Physik-AG è stata costituita come persona giuridica il 7 settembre del 1960
  • Aveva sede nel retro di una casa signorile di Karlsruhe
  • Lo sviluppo dei primi spettrometri RMN è iniziata con la produzione di magneti da laboratorio e alimentazioni elettriche
  • Bruker è cresciuta rapidamente oltre la capacità del suo stabilimento
  • Si è trasferita dunque a Rheinstetten 

Trüb Täuber e Bruker in Svizzera

1962: Laboratorio RMN con KIS1
  • 1960 - Trüb Täuber inizia a sviluppare sistemi RMN a Zurigo
  • Stretta collaborazione con il Politecnico federale di Zurigo (ETH)
  • Prima RMN, KIS, funzionante a 25 MHz usando un magnete permanente
  • Introduzione di KIS 2 per la spettrografia ad alta risoluzione (90 MHz)

Collaborazione Bruker-Spectrospin

1967: HFX 90, il primo sistema RMN completamente a transistor, dotato di tre canali indipendenti
  • La fondazione di Spectrospin AG permise una stretta collaborazione con Bruker
  • Introduzione del primo strumento di risonanza RMN completamente a transistor, il modello HFX 90
  • Primo spettrometro a offrire tre canali indipendenti per rilevazione, disaccoppiamento e blocco
  • Diventano possibili nuovi esperimenti
  • Esperimenti prima difficili diventano di routine

Espansione verso il Nord America

1968: Primo modello HFX 90 per gli Stati Uniti (Università di Yale) in fase di carico su un Boeing 707
  • 1968 -  Bruker comincia a consegnare sistemi in America (Università di Yale)
  • I sistemi venivano spediti mediante servizio aereo transatlantico
  • Per intercettare la crescente domanda america di questi sistemi, Bruker apre il suo primo ufficio negli Stati Uniti, a Elmsford, NY

RMN in trasformata di Fourier (TF)

1971: WH 90, the first FT-only NMR Spectrometer
  • 1964 - La ricerca sulla Trasformata di Fourier porta a notevoli aumenti nella sensibilità
  • 1969 - Primo sistema al mondo di spettrometria TF-RMN che permetteva il disaccoppiamento dei protoni a banda larga
  • Risultati straordinari che includono il rivoluzionario modello  13C spectra
1969: Uno dei primi modelli 13C FT Spectra. Il tempo di misurazione si riduce ora a 200 secondi

Gli anni '70

Il gruppo Bruker a livello globale

1975: Mr. Fanf Yi, Vice Presidente di PRC e Presidente dell'Accademia Cinese visita lo stand della Bruker alla fiera di Pechino
  • Era necessario un aumento della presenza globale per diventare attori chiave nel mercato della strumentazione di analisi
  • Fondazione di uffici vendita in tutta Europa, inclusi Regno Unito e Italia nei primi anni '70
  • 1969 - Espansione in Unione Sovietica
  • 1972 - L'espansione attiva fino in Australia
  • 1975 – Arrivo in Cina, con una partecipazione di successo alla Fiera di Pechino 

FT-IR

1974: IFS 110, il primo spettrometro Bruker FT-IR (spettroscopia infrarossa in trasformata di Fourier)
  • Sviluppo dei nuovi spettrometri a infrarossi negli anni '70
  • 1974 - IFS 110 è stata la primissima linea di prodotti di successo della serie a infrarossi
  • Fondazione della divisione Bruker Optics
  • Oggi come oggi Bruker Optics offre una linea di prodotti completa per la spettroscopia vibrazionale

Imaging a risonanza magnetica

1983: Una delle prime tomografie del corpo MRI (Magnetic Resonance Imaging) con magnete a bobina in aria
  • I punti di forza della RMN portano a sviluppi nella MRI
  • Tardi anni '70 – I sistemi tomografici per applicazioni cliniche e precliniche danno origine a una strumentazione clinica MRI per tutto il corpo
  • Il focus si sposta verso sistemi preclinici
  • La soluzione MRI BioSpin della Bruker è attualmente leader nel mercato di settore

Gli anni '80

Spettrometria di massa

1980: MM1, il primo sistema di rilevamento portatile
  • 1980 - Bruker fonda "Bruker-Franzen Analytik"
  • Aggiunta degli spettrometri di massa a quadrupolo al portafoglio di prodotti Bruker
  • Sulla base del suo know-how nella risonanza magnetica (RM) e nella tecnologia dei magneti superconduttori, Bruker sviluppa con successo un nuovo tipo di spettrometro di massa
  • 1982 - Prime installazioni di sistemi di spettrometria di massa FT-ICR
  • 1990 - Fondazione di Bruker Saxonia a Lipsia, dedicata alla spettrometria per mobilità ionica

Gli anni '90

Tecnologie a raggi X

D8 ADVANCE, nuova generazione di strumentazione a diffrazione di raggi X da polvere, lanciata nel 1997
  • 1997 - Bruker acquisisce la divisione di analisi ai raggi X della Siemens AG
  • Stabilimenti di produzione a Karlsruhe e a Madison, in Wisconsin
  • Aumento del suo portafoglio di tecnologie grazie all'acquisizione di aziende complementari
  • Attualmente Bruker AXS è leader globale di mercato e per la tecnologia nell'analisi dei materiali e nella strumentazione di controllo della qualità per esami della struttura elementare e della struttura cristallina

Gli anni 2000

Tecnologie a superconduttore

Realizzazione di Bruker Energy & Supercon Technologies ad Hanau
  • Il filo superconduttore diventa un componente essenziale di diverse linee di prodotti
  • 2002 – Acquisizione di Vacuumschmelze ad Hanau
  • 2008 - Acquisizione di ACCEL
  • Formazione di Bruker Energy and Supercon Technologies (BEST)
  • BEST è produttore e sviluppatore leader di un'ampia gamma di prodotti e dispositivi con fili superconduttori ad alte prestazioni

Nuova Bruker Corporation

Sede della Bruker Corporation a Billerica, Massachusetts, USA
  • 2000 - Ristrutturazione organizzativa per soddisfare le esigenze dei moderni mercati
  • 2001 - Bruker Daltonics è stata la prima azienda del gruppo ad essere quotata sul NASDAQ, seguita a ruota dalla Bruker AXS
  • 2006 - Unione della Bruker Optics
  • 2008 - La fusione di tutte le unità aziendali Bruker è completata, con l'aggiunta finale della Bruker BioSpin, la divisione della risonanza magnetica da cui è partito tutto

Bruker oggi

Bruker oggi

  • La sua natura dinamica porterà all'introduzione di molte nuove innovazioni chiave in futuro
  • Uno sviluppo positivo e orientato è garantito dalla fiducia e dall'impegno di oltre 6500 altamente motivati e attraverso costanti relazioni di grande qualità con i clienti

Futuro

Futuro

  • Bruker continua a fondarsi sulla sua ampia gamma di prodotti e soluzioni, sulla sua vasta base di sistemi installati e sull'ottima reputazione coi suoi clienti
  • Condizioni ideali per lo sviluppo di soluzioni innovativa per le problematiche di analisi del futuro